Autorizzazione all’uso dei cookie

Tu sei qui

Attestati superamento esame 2019 e certificati delle competenze

Contenuto in: 

Si comunica che da mercoledì 3 luglio i genitori degli alunni uscenti dalle terze della scuola secondaria di I grado potranno ritirare presso la segreteria il certificato delle competenze del primo ciclo. I voti finali degli esami 2019 sono pubblicati sul sito, mentre la pagella, come è noto, può essere scaricata dai genitori accedendo al registro elettronico.

Nel caso in cui la segreteria di qualche scuola del secondo ciclo chiedesse alle famiglie la consegna di ulteriori documenti, ad es. un attestato di superamento dell'esame, occorre rispondere che in base all'art. 15 della Legge 183/2011 le scuole NON possono né chiedere, né accettare dai privati cittadini i certificati emessi da altre scuole, ma sono obbligate ad accettare un'autocertificazione ai sensi dell'art. 46 del DPR 445/2000.

Pertanto i genitori possono autocertificare alle scuole del secondo ciclo il superamento dell'esame e il voto del proprio figlio.

Ovviamente i genitori potrebbero aver bisogno del certificato di superamento dell'esame da consegnare ad altri privati, per esempio per avere una borsa di studio aziendale. In tal caso riceveranno un certificato che riporterà, pena la nullità, la dicitura seguente:<<Il presente certificato non può essere prodotto agli organi della pubblica amministrazione o ai privati gestori di pubblici servizi>>.

 

Colgo l'occasione per complimentarmi con tutte le ragazze e i ragazzi che, con grande impegno e sfidando il clima torrido, hanno affrontato l'esame e per augurare loro, dopo le meritate vacanze, un felice proseguimento degli studi.

 Cordiali saluti

Il Dirigente scolastico

Giulio Giambrone

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.